Skip to content

Spedizione GRATIS per ordini pari o superiori a 67€

“Posso usare l’olio extravergine d’oliva per friggere?” La verità che devi conoscere

“Posso usare l’olio extravergine d’oliva per friggere?” La verità che devi conoscere

Indice dei contenuti

Friggere con l’olio extravergine di oliva è possibile?

C’è un’eterna domanda che si pongono tutti gli amanti della cucina e della buona tavola:

“Posso usare l’olio extravergine d’oliva per friggere?”

Espandiamo questa domanda non limitandoci alla sola frittura ma in generale alla prepazione in cottura dei cibi.

L’olio extravergine d’oliva è un pilastro della dieta mediterranea, apprezzato per il suo sapore unico e i suoi numerosi benefici per la salute.

Tuttavia, quando si tratta di cottura e frittura, le opinioni sono spesso divise. Scaviamo più a fondo per capire perché.

Perché la cottura e la frittura con l’olio extravergine di oliva solleva dubbi?

L’olio extravergine di oliva di qualità è conosciuto per il suo apporto di polifenoli.

I polifenoli, celebri per le loro proprietà antiossidanti (se vuoi scoprire nel dettaglio cosa sono i polifenoli e quali sono contenuti nel nostro olio extravergine abbiamo scritto un articolo che puoi leggere cliccando qui), sono tra i principali responsabili dei benefici per la salute attribuiti all’olio EVO.

Tuttavia, studi hanno mostrato che l’esposizione a temperature elevate, tipiche della cottura ma soprattutto della frittura, può diminuire significativamente il loro contenuto.

Questo processo non solo riduce il profilo nutrizionale dell’olio EVO ma ne altera anche sapore e aroma, sollevando dubbi sulla sua efficacia in tali contesti culinari.

Allora, cosa ci dice la scienza a riguardo?

Gli studi effettuati dall’Università Federico II di Napoli tra il 2002 e il 2006 da Raffaele Sacchi, Professore di scienze e tecnologie alimentari, hanno portato a una scoperta sorprendente riguardo l’olio extravergine d’oliva (EVOO): la frittura in questo tipo di olio risulta meno suscettibile all’ossidazione rispetto ad altri oli, trasformandola in una pratica non solo gustosa ma anche potenzialmente benefica per la salute, tanto da essere definita come un “fried functional food”.

La validità di questa scoperta ha ricevuto ulteriore conferma nel 2021 dall’USDA, l’agenzia americana che si occupa della sicurezza alimentare, che ha incluso l’olio EVO tra gli oli con “alto punto di fumo”, rendendolo così ufficialmente adatto alla frittura.

In un periodo in cui la ricerca sui cibi del futuro mira a trovare soluzioni sane e sostenibili, i lavori del professor Raffaele Sacchi hanno evidenziato come l’innovazione possa anche passare attraverso la rivalutazione delle tradizioni culinarie.

Non è un caso che nelle culture della Dieta Mediterranea, famose per la longevità dei loro abitanti, l’olio EVO sia da sempre utilizzato per cuocere e friggere.

La sua ricca composizione di acidi grassi monoinsaturi e antiossidanti fenolici riduce la formazione di sostanze potenzialmente dannose durante la frittura, contribuendo al benessere del fegato e stimolando il metabolismo.

Ma allora si può friggere con l’olio evo?

La risposta è sì, potresti friggere e cuocere con l’olio extravergine ma sconsigliamo di utilizzare un olio pregiato come un Monocultivar o una D.O.P. per la frittura, sarebbe come andare a fare un picnic al lago con lo smoking 🙂

La nostra passione per l’EVO ci guida nella ricerca continua della qualità e dell’eccellenza.

Crediamo fermamente che le qualità straordinarie dell’EVO debbano essere esaltate attraverso il suo utilizzo a crudo, in condimenti o finiture che ne preservino il gusto e le proprietà nutritive.

Tuttavia, riconosciamo anche la necessità di un olio più adatto all’uso culinario quotidiano, specialmente per la cottura ad alte temperature.

Per questo motivo, abbiamo sviluppato un olio blend specificamente ottimizzato per la cucina.

Questo prodotto combina la tradizione e la qualità dell’EVO con la versatilità richiesta dalla moderna cucina, offrendo un’alternativa che non compromette il sapore né i benefici per la salute.

Scopri il nostro olio extravergine “100 % Italiano”: l’olio per l’uso giornaliero in cucina.

Scopri il nostro olio per l’uso giornaliero in cucina

“Perfetto per cucinare piatti gustosi e sani è l’ideale per il consumo giornaliero. Esalta qualsiasi pietanza, donando alle preparazioni una lieve nota erbacea e sentori di mandorla tostata”

Ecco la nostra proposta per: Olio extravergine di oliva 100% Italiano

  • Olio extravergine di oliva “Maioliche” 100% Italiano

    18,50
    Scopri di più
  • Olio Extravergine di Oliva 100% Italiano 5lt – Bag in Box

    74,00
    Scopri di più

 

Fonte studi: https://www.repubblica.it/il-gusto/dossier/futuro-mediterraneo/2024/03/14/news/olio_extravergine_adatto_a_frittura-422267258/

Categorized: Blog Oilalà